home_1Scuola di montagna
L'Alpiteca è un punto di ritrovo dedicato agli appassionati di montagna che vuole essere per i giovani un laboratorio didattico e propedeutico per la pratica delle attività outdoor, e per il turismo una vetrina per incentivare la frequentazione multistagionale di un territorio particolarmente ricco di emergenze ambientali e culturali. All'interno dell'area sportiva sono presenti numerosi volumi per l'insegnamento e la pratica dell'arrampicata sportiva con altezze variabili dai 5 ai 12 metri ed una superficie scalabile di 600 metri quadrati. Accanto all'impianto sportivo è presente  una biblioteca in cui sono periodicamente organizzati eventi culturali quali mostre, convegni ed altre manifestazioni inerenti le terre alte ed è possibile approfondire la propria conoscenza su luoghi e personaggi che hanno caratterizzato la storia dell'esplorazione sulle Alpi e nel mondo.
   
areasportClimb games area
Il Centro Alpiteca è costituita da un’area sportiva indoor ed una outdoor in cui sono presenti numerosi volumi su cui sono tracciati itinerari di vario genere e difficoltà: Pan Gullich, System wall, Zona Boulder e Zona Lead. Pan Gullich: è un attrezzo finalizzato al potenziamento della forza delle dita che prende il nome dal suo inventore Wolfgang Gullich; gli effetti allenanti si protraggono alle braccia e coinvolgono anche la parete addominale ed i muscoli della schiena. Costruito interamente in legno, comprende un pannello di supporto al quale sono fissati parallelamente al suolo listelli equidistanti fra loro. System wall: è uno strumento di allenamento per l’arrampicata costituito da prese simmetriche che si può definire come una via di mezzo tra un Pan Gullich e un muro Boulder o in alte parole, un “Pan” con i piedi. Zona Boulder: è composta da una serie di volumi di varia forma alti sino a 5 metri protetti da materassi. Zona Lead: è formata da pareti alte sino a 12 metri con inclinazione variabile attrezzate sia per l’arrampicata da primi di cordata che in top rope.